RICOH SPACES: una piattaforma per l’ufficio del futuro

22 febbraio 2023
RICOH SPACES: una piattaforma per l’ufficio del futuro

Valorizza persone, luoghi ed esperienze

Secondo Forbes, il 40% dei lavoratori impiega fino a 30 minuti al giorno per trovare uno spazio dove poter collaborare con i colleghi.

Con il diffondersi del lavoro ibrido molte delle abitudini e delle necessità delle persone sono cambiate. Le aziende, in questa nuova attualità, stanno ora ripensando spazi e luoghi di lavoro con l’obiettivo di realizzare l’ufficio del futuro, il nuovo digital workplace dedicato a una migliore user experience.

Le persone oggi desiderano poter lavorare da qualsiasi luogo, senza compromessi e in modo produttivo. La sfida per le aziende consiste quindi proprio nel progettare ambienti di lavoro in grado di integrare i vantaggi dell'ufficio fisico e il meglio del lavoro da remoto.

In questo scenario, anche le esigenze delle fasce più giovani sono più rilenti: i giovani di oggi, infatti, hanno un accesso facile e immediato alla tecnologia già nelle loro case; è facile prevedere dunque che, una volta entrati nel mondo del lavoro, si aspetteranno di vivere un'esperienza analoga in ufficio. Un ufficio più smart e connesso favorisce una migliore esperienza dei dipendenti. Un ambiente di lavoro ottimale, con il giusto equilibrio tra persone, spazi e tecnologia, contribuisce a fidelizzare i dipendenti attuali e attrarre al contempo nuovi talenti.

In questo contesto si aggiunge anche che gli uffici rappresentano la seconda voce di costo per le aziende, dopo quella relativa al personale, ecco perché ottimizzare gli spazi di lavoro diventa prioritario.

A queste esigenze è dedicata RICOH Spaces, la piattaforma intelligente, scalabile, ospitata nel Cloud, che connette e supporta le persone consentendo di prenotare postazioni o sale riunioni oppure di visualizzare facilmente i meeting in programma.

Grazie a Ricoh Spaces, è possibile integrare persone, luoghi ed esperienze con una tecnologia innovativa e un design "user-centric". È un sistema modulare in grado di evolversi in base alle necessità dell'azienda.

Grazie all’utilizzo di sensori IoT fornisce informazioni dettagliate, mostrando quali aree sono utilizzate adeguatamente e quali non sono sfruttate al massimo. Grazie a questi dati, inoltre, è possibile prendere le decisioni necessarie per ridurre i costi, ad esempio mettendo spazi sottoutilizzati a disposizione di nuovi utenti o dismettendo quelli non necessari nei periodi in cui si prevede un basso livello di presenze.

Questa piattaforma per il workplace del futuro mette a disposizione dati e informazioni specifiche per innovare modalità di lavoro inefficaci, ottimizzare la collaborazione e ridurre i costi, preparando l'azienda agli scenari di domani.

Tra i vantaggi di Ricoh Space:

  • Prenotazione Desk: una user experience disegnata per mettere al centro le esigenze dell’utente in qualsiasi luogo si trovi.
  • Prenotazione Sale Riunioni e Spazi Polifunzionali in un click: l’integrazione tra le diverse piattaforme in uso garantisce una user experience a 360°
  • Room Panels: I pannelli fuori porta permettono di rendere ancora più efficiente la prenotazione di sale riunioni e spazi comuni.
  • Reporting: in tempo reale per monitorare costantemente l’uso degli spazi di lavoro

La soluzione, inoltre, consente sia la sincronizzazione che la prenotazione tramite Microsoft 365.

Scopri il Case History easyJet

Scopri il Case History Visma | Raet

In evidenza

Articoli correlati

Networking as a service: di cosa si tratta e perché oggi è così importante
Networking as a service: di cosa si tratta e perché oggi è così importante
IL PARERE DELL’ESPERTO_ Scripta manent, verba non volant: la comunicazione inclusiva
IL PARERE DELL’ESPERTO_ Scripta manent, verba non volant: la comunicazione inclusiva
E-BOOK_ SOCIAL ENGINEERING: di cosa si tratta e perché è importante difendersi
E-BOOK_ SOCIAL ENGINEERING: di cosa si tratta e perché è importante difendersi