IL PARERE DELL’ESPERTO_Circular Manufacturing: di cosa si tratta e perché è così importante oggi

12 aprile 2023
IL PARERE DELL’ESPERTO_Circular Manufacturing: di cosa si tratta e perché è così importante oggi
Il Parere dell'esperto

Il Circular manufacturing (o "manifattura circolare" in italiano) è un approccio all'industrializzazione che mira a ridurre gli sprechi di materiali e risorse durante il processo produttivo.

L'obiettivo è quello di creare un sistema di produzione più sostenibile ed efficiente, che limiti la quantità di rifiuti generati e che utilizzi materiali e risorse in modo più razionale.

Nel contesto del circular manufacturing, il ciclo di vita dei prodotti è progettato in modo tale da consentire il loro riciclo o riutilizzo, anziché essere considerati come beni monouso.

Ciò significa che i produttori devono considerare la vita del prodotto dall'inizio alla fine, e progettare prodotti che possano essere facilmente riparati, riciclati o riutilizzati.

Il circular manufacturing può contribuire a ridurre la dipendenza dalle materie prime vergini e creare un'economia più circolare e sostenibile.

I fondamenti del circular manufacturing si basano su diversi principi, tra cui:

  • Design per la circolarità: i prodotti sono progettati con l'obiettivo di essere facilmente riparati, riciclati o riutilizzati, al fine di massimizzare il loro ciclo di vita e ridurre gli sprechi.
  • Materiali sostenibili: vengono utilizzati materiali rinnovabili o riciclati, riducendo così la dipendenza dalle materie prime vergini e limitando la quantità di rifiuti generati.
  • Produzione sostenibile: si adottano pratiche di produzione più efficienti e sostenibili, come l'utilizzo di fonti di energia rinnovabile e la riduzione degli sprechi.
  • Logistica e distribuzione circolari: vengono adottati sistemi di logistica e distribuzione sostenibili, come il riciclo e il riutilizzo degli imballaggi.
  • Economia circolare: si cerca di creare un'economia circolare, in cui i prodotti sono considerati come risorse e vengono riparati, riutilizzati o riciclati anziché essere considerati come rifiuti.

In questo contesto Npo Sistemi aiuta le aziende del manufacturing ad implementare la circolarità attraverso una value proposition declinata in diverse soluzioni tra cui:

  • Virtual Prototyping che permette di progettare prodotti, verificarli, raccogliere feedback e testarne l’interazione prima di produrli nel mondo fisico, il che aiuta a concentrare le operazioni produttive che hanno impatto ambientale solo sui prodotti che hanno maggiore probabilità di successo;
  • Supply Chain Tracker, lungo tutte le filiere complesse di produzione e distribuzione, che supporta e stimola tutti gli attori e permette che alcune informazioni chiave relative agli eventi in cui c'è un passaggio di responsabilità vengano notarizzate, riducendo così i contenziosi. La soluzione registra infatti una vista comune sui fatti accaduti verificabile da tutti gli attori, superando così le opacità e i difetti di comunicazione;

  • Blockchain-enabled servitization che aiuta le aziende produttive a passare  modelli di business servitizzati, in cui i beni anziché venduti vengono operati dal manufacturer per offrire un servizio al Cliente finale, ed i manufacturer essendo quelli che conoscono  al meglio tutte le potenzialità e funzionalità del bene stesso sono gli attori che con maggiore probabilità possono  garantire che il bene venga operato nella maniera più efficace ed efficiente per consumare poco, performare al meglio e garantire durabilità e riparabilità ad ottimizzazione del lifecycle;
  • lo Smart Monitoring che, nella sua declinazione energy, abilita il contenimento dei consumi di tutte le risorse primarie.

    In evidenza

    Articoli correlati

    Dati e processi a prova di Artificial Intelligence: l’approccio di Npo Sistemi
    Dati e processi a prova di Artificial Intelligence: l’approccio di Npo Sistemi
    IL PARERE DELL'ESPERTO_ ITIL® e Innovazione: la Formazione per abilitare il futuro
    IL PARERE DELL'ESPERTO_ ITIL® e Innovazione: la Formazione per abilitare il futuro
    E-BOOK_ SASE e ZTNA per la Supply Chain
    E-BOOK_ SASE e ZTNA per la Supply Chain