L’azienda è tra i protagonisti in Italia nel settore banking e finanziario.

Con circa 200 dipendenti, ha headquarter nel Nord Italia e copertura capillare nel nostro Paese, con una rete di oltre 4.000 Clienti finali.

ESIGENZA

L’azienda è già Cliente Npo Sistemi: dopo l’estensione del perimetro aziendale e il conseguente aumento delle minacce online, l’azienda aveva contattato Npo Sistemi con la necessità di adeguare la sua strategia di protezione di file e conversazioni per gli utenti in mobilità.

In determinati ambiti, la presenza di documenti riservati sui computer dei dipendenti che operano all’esterno della sede aziendale, così come le conversazioni sugli strumenti di collaboration e i messaggi e-mail, comportano rischi notevoli in termini di rispetto alla compliance bancaria, in particolare in riferimento alle normative bancarie di conservazione e protezione documenti.

In quello scenario Npo Sistemi aveva già realizzato in passato un progetto di Backup as a service per garantire la IT Data continuity per un centinaio di utenti in mobilità della banca. Un processo di backup che ha previsto il salvataggio automatico quotidiano e la “messa in sicurezza” in un server protetto dei dati generati dai banker, in totale rispetto con le policy. Oltre a questo, era stato previsto anche un portale di self help e self restore che garantisse autonomia di ripristino al singolo dipendente, senza gravare sull’operatività del team IT.

Oggi l’azienda ha confermato la sua fiducia a Npo Sistemi e ha richiesto il rinnovo della soluzione appena raccontata e l’estensione cloud ad altri utenti.

L’azienda ha in particolare l’esigenza di:

  • Mettere al sicuro i dati O365 dei propri utenti
  • Rispettare le regole sulla sicurezza del dato relative al settore di appartenenza
  • Adeguare la sua strategia di protezione di file e conversazioni per gli utenti in mobilità

SOLUZIONE

Npo Sistemi ha quindi realizzato il rinnovo del Backup 365 a seguito di un progetto di migrazione di posta da on-premise verso il Cloud e, vista la delicatezza dei dati in questione, proposto la protezione delle macchine con il terzo sito di sicurezza in cloud e un’opzione di immutabilità.

Npo Sistemi ha in particolare realizzato un progetto di Backup as a Service per Office 365 a seguito di un progetto di migrazione di posta da on-premise verso il Cloud e sviluppato:

  • Un processo di backup che ha previsto il salvataggio automatico quotidiano e la “messa in sicurezza” dei dati degli utenti
  • Un portale di self help e self restore che garantisce autonomia di ripristino al singolo dipendente, senza gravare sull’operatività del team IT.
  • Un servizio gestito per il monitoraggio e l’incident management della soluzione sviluppata

Tra i vantaggi della soluzione realizzata da Npo Sistemi, la possibilità di avere:

  • Dati protetti con utenti in mobilità
  • Protezione trasparente per utente
  • Zero effort per reparto IT

La soluzione ha dato la possibilità di ampliare la sfera del servizio integrandolo con un servizio di Backup gestito dell’infrastruttura stessa.

Case Study Correlati

Use case _ Backup as a service per l’industria
Use case _ Backup as a service per l’industria

Scopri il caso di un’azienda leader in Italia nella realizzazione di strumenti per l’industria che aveva la necessità di mettere al sicuro i dati O365 e ha scelto una soluzione di Backup as a service.

Use case_ Knowledge base navigator: il valore dell’AI generativa con il pieno controllo sui contenuti
Use case_ Knowledge base navigator: il valore dell’AI generativa con il pieno controllo sui contenuti

Scopri il caso di una società internazionale di servizi attiva nella consulenza finanziaria che ha alleggerito l’operatività del Dipartimento IT facilitando la gestione dei device, asset aziendali e procedure aziendali (es nota spese) grazie a Knowledge Base Navigator.