Workplace experience as a service: come abilitare l’azienda del futuro e semplificare l’experience

29 maggio 2024
Workplace experience as a service: come abilitare l’azienda del futuro e semplificare l’experience

Oggi le esigenze delle aziende si sono evolute e diversificate ponendo l’accento sempre di più sul concetto di workplace experience 

Il design del workplace del futuro sarà, infatti, sempre di più orientato alla centralità delle persone, con servizi personalizzati e ambienti adattivi. Strumenti e tecnologie come l’intelligenza artificiale saranno e sono quindi fondamentali per realizzarlo e creare valore.  

Non solo. Dati recenti dimostrano che il 2024 vedrà un’accelerazione nell’integrazione della sostenibilità nella gestione del workplace: le aziende dovranno quindi adottare soluzioni sostenibili, in risposta alle nuove normative dell’UE che richiedono la divulgazione dell’impatto ambientale.  

Come ogni vero cambiamento, anche il linguaggio ha contribuito a definirlo adattandosi, da qui anche la nascita dell’acronimo DEX (Digital Employee Experience) che esprime la qualità delle interazioni dei dipendenti con il loro workplace digitale. 

Un percorso che richiede un forte coinvolgimento dell’azienda a tutti i livelli e che si sviluppa nel tempo con singole attività concrete e tool in grado di monitorare in maniera puntuale l’esperienza utenti. 

In questo scenario, la scelta e l’utilizzo di device tecnologici performanti, adeguati alle figure professionali aziendali e con uno sguardo alla riduzione della propria impronta ambientale, è diventata più di una priorità spesso risolta da diversi interlocutori con un decisivo aumento della complessità ed efficienza del servizio.  

A questo ha pensato Npo Sistemi, che affianca i Clienti attraverso una soluzione che semplifica la complessità e abilita la workplace experience. 

Una proposta che pone Npo Sistemi come partner unico: nasce per questo “Workplace experience as a service”, una proposta su misura e pronta all’uso, declinata in diversi main pillar:

  • Supporto tecnologico, fornitura della parte hardware per un’immediata sostituzione dei desktop in laptop con un servizio di ritiro, smaltimento e recupero del valore;
  • Servizi di asset lifecycle e digital employee experience, con la configurazione “on center” dei device e con servizi di manutenzione e sostituzione anche in caso di furto o danno accidentale;
  • Gestione unificata e remota dell’endpoint così da abilitare il lavoro ibrido;
  • Riduzione dell’impronta ambientale attraverso un servizio di compensazione delle emissioni derivante da processi logistici e produttivi e sull’utilizzo stimato;
  • Rateizzazione finanziaria con diverse forme di noleggio realizzate su misura per l'azienda Cliente così da non impattare sul budget immediato.

Ambiti in grado di disegnare al meglio l’azienda del futuro.  

Guarda l'infografica

In evidenza

Articoli correlati

IL PARERE DELL'ESPERTO_ Allenare l’empatia per promuovere un rapporto simmetrico con i propri colleghi
IL PARERE DELL'ESPERTO_ Allenare l’empatia per promuovere un rapporto simmetrico con i propri colleghi
PODCAST_ Come abilitare l’Artificial Intelligence: l’importanza della Data Governance
PODCAST_ Come abilitare l’Artificial Intelligence: l’importanza della Data Governance
VIDEO_ Come automatizzare e digitalizzare l’Ufficio Acquisti con Docuware
VIDEO_ Come automatizzare e digitalizzare l’Ufficio Acquisti con Docuware