About Us infrastruttura future-proof?

Scopri i vantaggi dell'in-memory

Collegati alla Video-registrazione del Webinar

La complessità degli attuali scenari competitivi obbliga le aziende al continuo riallineamento dell’offerta sulla base dei cambiamenti repentini della domanda.
In questo contesto è necessario saper anticipare i customer needs sulla base di analytics in real-time, che permettono di ottenere insights veloci ed efficaci, accelerando il decision making.
L’in-memory computing è la chiave di volta per rispondere proattivamente all’effervescenza del mercato, perché permette di elaborare grandi moli di dati direttamente nella memoria centrale del sistema, restituendo le informazioni pertinenti con maggiore rapidità.

  • Come si costruisce una infrastruttura elastica e future-proof, in grado di supportare nel tempo la gestione e l’analisi dei big data per correre ai ritmi del business?
  • Quando conviene il ricorso all’in-memory computing? Quali sono le aree di applicazione a maggiore redditività?
  • Piattaforme in-memory fruite via cloud: quali i vantaggi sul fronte di flessibilità, sicurezza, rapidità di deployment, garanzia dei livelli di servizio?
  • Quali sono le competenze da attivare nel ridisegno strategico delle infrastrutture per il data management e analytics?
  • Come gestire il cambiamento organizzativo per fronteggiare mercato e business sempre più esigenti in termini di innovazione?

Il Video risponde a queste domande e contribuisce a delineare lo scenario di riferimento. E' la registrazione del live-webinar di ZeroUno e Npo Sistemi dedicato all'in memory in cloud (durata 1.44.55)
Intervengono:

  • Stefano Uberti Foppa, Direttore ZeroUno
  • Paolo Pasini, Direttore Unit Sistemi Informativi SDA Bocconi
  • Leonardo Federighi, Operative Center Director Wiit
  • Fabio Tognon, Servers Country Manager HPE